Gisella viene mandata nella canonica di uno zio prete, don Geremia, per allontanarla dal fidanzato.
Lì conosce Deborah che, dopo un Test di gravidanza, scopre si essere incinta
 Il suo ragazzo, messo al corrente, nega la propria responsabilità  e si dilegua.
A Gisella viene l’idea di vendere ad altre ragazze delle provette con le urine di Deborah perché possano verificare l’amore e il comportamento dei propri fidanzati di fronte al fatto compiuto.
La chiameranno "Operazione prova del nove"
Pasquina, la perpetua, che a sua volta deve fare un esame delle urine, inavvertitamente ne prende una di quelle di Deborah.
Il risultato non lascia dubbi: test di gravidanza POSITIVO!
Caos in canonica!